La mia prima torta Colibrì

Non tutte le trasmissioni di cucina che imperversano in tv vengo per nuocere!!

Ho copiato questa ricetta dalla trasmissione di Jamie Oliver e sinceramente é venuta davvero bene! Non è una torta dietetica con 4 banane, ananas, noci Pecan e 700 g di zucchero… Ma sinceramente se vogliamo stare a dieta non possiamo sperare di farlo con una ricetta di ispirazione americana!!

La hummingbird cake (torta colibrì) é di origine americana ed in particolare della cucina del sud; pare che l’origine del nome provenga dall’utilizzo dell’ananas e banane che ricordano la Giamaica e il tipico uccello, altra versione per la dolcezza della torta che avrebbe potuto attirare il colibrì è ancora per le striature gialle delle banane che ricordano il piumaggio del volatile.

Torta Colibrì

Torta Colibrì

Ricetta

  • 350 g farina 00
  • 250 ml olio di semi
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 350 g di zucchero di canna
  • 4 banane
  • 350 g di ananas
  • 2 uova
  • vaniglina
  • 50 g noci pecan
  • 1 pizzico di sale
  • 350 g zucchero a velo
  • 130 g di burro
  • 250 g di philadelphia
  • 2 lime
  • 100 g zucchero di canna
  • 50 g noci pecan

Preparare il composto

Riscaldare il forno a 180°. Preparare due tortiere con stampo a cerniera di 23 cm di diametro imburrandole e disponendo un foglio di carta da forno sul fondo.
Setacciare la farina e la cannella, aggiungere lo zucchero e un pizzico di sale. In un’altra ciotola schiacciare le banane con una forchetta ed aggiungerci l’ananas scolato tagliato in piccoli cubetti. Mescolare la frutta amalgamando e aggiungere l’olio, le uova e l’estratto di vaniglia. Combinare insieme il composto umido con quello secco e amalgamare. Dividere la pastella nelle due tortiere e disporre su una di queste le noci tritate. Infornare e cuocere per 35′ o comunque fino alla completa cottura (prova dello stecchino). Sfornare, sformare e far freddare completamente.

Crema di formaggio

Setacciare lo zucchero a velo e con l’aggiunta del burro ridurre in crema con l’aiuto della planetaria (foglia). Aggiungere il philadelphia e continuare a mescolare. Aggiungere il succo del lime e la sua scorza grattugiata.

Composizione

Disporre il primo strato di torta nel piatto di presentazione spalmare la metà della crema di formaggio e coprire con la seconda torta. Spalmare la rimanente crema sulla sommità della torta. Spolverare con la buccia grattugiata di un lime.

Creare un croccante di noci pecan mettendo lo zucchero in un pentolino con l’aggiunta di acqua, lasciar cuocere per circa 8-10′ a fuoco basso. Aggiungere le noci Pecan e versare il composto su un foglio di carta da forno a raffreddare. Importante non mescolare con utensili lo zucchero ma girare muovendo la pentola. Rompere in un mortaio il caramello con le noci riducendolo in piccoli pezzi. Guarnire la torta con il caramello e le noci tritate e abbellire con delle spirali di buccia di lime.

Torta Colibrì

Torta Colibrì

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...