Anko Mochi – Wagashi (dolcetti giapponesi)

E’ dal ritorno delle vacanze che ho in testa di provare a realizzare gli squisiti dolcetti giapponesi… Finalmente ho preso il coraggio a due mani e ho sperimentato la ricetta. Il risultato è ottimo! Ed il procedimento è meno complicato di quel che credevo.

La prima parte della ricetta prevede la realizzazione dell’ANKO, la tipica “marmellata” di fagioli Atzuki già realizzata per precedenti ricette.

Poi è la volta della pasta esterna che ricopre il dolcetto composta principalmente da farina di riso glutinosa. E’ divertente trattare questa farina che diventa gommosa una volta scaldata…

Anko Mochi

Anko Mochi

Ricetta:

  • 160 gr Farina di riso glutinosa
  • 180 ml di acqua
  • 200 gr di zucchero
  • 50 gr amido di mais
  • 2 cucchiaini di macha green tea
  • Anko o gelato al te verde

Fare delle palline di marmellata di fagioli (vedi ricetta) e adagiarli sul ripiano.

Mescolare la farina con l’acqua e aggiungere poco alla volta lo zucchero; unire il matcha tea per colorare di verde intenso il composto. Coprire il contenitore con la pellicola trasparente e scaldare in microonde per 2′ alla max potenza. Togliere dal forno, mescolare ancora, ultimare la cottura per 1-2 minuti ancora in microonde. Togliere dal forno e utilizzare immediatamente.

Ancora calda prendere una pallina di pasta gommosa e sulla spianatoia infarinata di amido di mais, formare dei dischetti dello spessore e dimensioni desiderati, porre al centro le palline di pasta di fagioli (o gelato) e chiudere immediatamente formando una sfera. Utilizzare la pasta quando ancora calda altrimenti di difficile chiusura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...